Azienda Agricola Rudasso
 

Leo dice:



    “Nel nostro frantoio, dove frangiamo le olive taggiasche dei nostri oliveti, otteniamo un ottimo Olio Extra Vergine di Oliva dal sapore delicatamente fruttato e amaro, assolutamente genuino.”

Inviami un’e-mail per maggiori dettagli sul metodo di coltivazione

Leo@oliorudasso.it

 
 

Il metodo dell’agricoltura biologica consiste nel rispettare l’ambiente e i cicli naturali della campagna senza forzare le piante e il terreno, perciò nelle aziende agricole certificate, come l’Azienda Agricola Rudasso, non vengono impiegati prodotti chimici.

 

Cosa significa agricoltura biologica

Come si fa

Perché seguiamo questo metodo

Abbiamo scelto l’agricoltura biologica perché amiamo la natura e le nostre piante plurisecolari per offrire ai nostri clienti un prodotto buono e completamente genuino.

Il rispetto per la tradizione è fortemente radicato nel cuore della nostra azienda e non abbiamo mai abbandonato gli antichi metodi di coltivazione. In conseguenza di questa scelta abbiamo chiesto ed ottenuto, da parte dell'ente di certificazione BioAgriCert, la certificazione di conformità al metodo dell’agricoltura biologica.

Gli oliveti dell’Azienda Rudasso si trovano nell’entroterra ligure ad una quota compresa tra i 300 e i 500 metri sul livello del mare dove è bassissima o nulla la presenza di mosca olearia, grazie a questa particolare ubicazione le nostre piante sono naturalmente protette.

Il tanto lavoro manuale richiesto, dal semplice ma lungo metodo di coltivazione rispettoso dell’ambiente, e la minore quantità di olive che si riesce a raccogliere sono compensati dalla qualità superiore dei frutti.

Per concimare, secondo il metodo biologico, si possono impiegare solo nutrimenti organici, ossia di origine animale o vegetale, a loro volta provenienti da agricoltura biologica. Nel caso in cui un nostro terreno necessiti di arricchimento, come vuole la tradizione, seminiamo  fave (Vicia faba minor) biologiche nelle fasce e quando sono mature le incorporiamo alla terra tramite sovescio. Le fave sono legumi che hanno la capacità di facilitare agli ulivi l’assorbimento dell’azoto, fondamentale nutrimento naturalmente presente nel terreno.

L'agricoltura biologica non ammette OGM.